50&Più Università Lucca

Anno Accademico 2010-2011

Storia dell'Arte: Il Rinascimento italiano

storiadellarte.jpg

Il Rinascimento italiano con particolare riferimento alle opere presenti a Lucca.

Dott.ssa Claudia Nardini

Laureata in Storia dell’Arte Moderna.

Collaboratrice nel Complesso Museale e Archeologico della Cattedrale di Lucca.

Le lezioni saranno tenute presso il Centro Culturale Agorà.

  • lunedì 25 ottobre 2010 - ore 16:00

    Lezione 1

    Il Rinascimento. Il primo Quattrocento fiorentino: Brunelleschi, Masaccio e Donatello

    Introduzione alla grande fase di rinnovamento artistico e culturale e alle novità che si svilupparono nel corso del Rinascimento analizzando in particolare i linguaggi figurativi dei tre artisti fiorentini che hanno lasciato un’ impronta indelebile nel campo dell’architettura, della pittura e della scultura del primo Rinascimento.

  • lunedì 22 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 2

    Jacopo della Quercia, scultore protorinascimentale.

    Disamina della carriera artistica dello scultore senese, ponendo l’attenzione sulle opere realizzate per la città di Lucca (altare Trenta in san Frediano, l’Apostolo per la cattedrale di Lucca e il Monumento funebre di Ilaria del Carretto).

  • lunedì 29 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 3

    Matteo Civitali scultore lucchese.

    Analisi dello sviluppo del Rinascimento a Lucca tramite le opere di Matteo Civitali che, dai recenti studi, si è rivelato la “spina dorsale” dell’arte lucchese di fine Quattrocento.

  • lunedì 06 dicembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 4

    Visita al Monumento di Ilaria del Carretto e alle opere di Matteo Civitali.

    Visita al Monumento di Ilaria del Carretto di Jacopo della Quercia collocato nella sacrestia della cattedrale e all’arredo scultoreo della cattedrale, realizzato nell’arco degli ultimi trenta anni del Quattrocento da Matteo Civitali.

    (per accedere alla sacrestia e alla parte restaurata della chiesa è previsto un biglietto d’ingresso di £ 1,50 a persona)

  • lunedì 13 dicembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 5

    Ghirlandaio, Filippino Lippi e i pittori lucchesi contemporanei.

    La quinta lezione oltre a prendere in esame le novità apportate all’arte lucchese dalle splendide tavole di Ghirlandaio (collocata in Cattedrale) e Filippino Lippi (collocata in San Michele) vuole analizzare la vivacità pittorica della città di Lucca e del contado nel campo della pittura alla fine del Quattrocento.

  • lunedì 20 dicembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 6

    Il motivo decorativo “a grottesca”. Alcuni esempi lucchesi.

    A Roma negli anni ottanta del Quattrocento furono riscoperte le stanze della Domus Aurea neroniana. Nei labirinti oscuri di sale e portici si intravedevano le volte decorate ad affreschi e stucchi. Gli artisti fin dall’inizio furono affascinati dalla stravaganza di queste decorazioni. La lezione propone la storia della “grottesca”, dalle sale neroniane alle logge di Raffaello in Vaticano per arrivare all’immenso utilizzo di questo genere decorativo nel Cinquecento; si prenderanno in esame alcuni esempi lucchesi (cappella di Sant’Agostino in San Frediano, lo Studiolo del vescovo Guidiccioni nel Palazzo Vescovile, ... ).

La donna nella storia: ruoli, appartenenze, stereotipi

donnanellastoria.jpg

Dott.ssa Simonetta Simonetti

Membro Società Italiana delle Storiche. Scrittrice

La storia delle donne è una storia parallela a quella degli uomini, percorsi comuni, vicende, accadimenti storici che hanno visto le due componenti presenti nell'impegno e nella conquista dei diritti civili. Peccato che i manuali di storia presentino quasi esclusivamente figure stereotipate di donne! Il corso di quest'anno si propone di rivisitare queste figure dando loro un nome, una storia e un'identità sociale.

Le lezioni saranno tenute presso l’Istituto Storico

  • martedì 02 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 1: La santa

  • martedì 16 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 2: L'educatrice

  • martedì 23 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 3: Una donna nel Medioevo

  • martedì 30 novembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 4: Il Risorgimento materno

  • martedì 07 dicembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 5: Una donna al potere

  • martedì 14 dicembre 2010 - ore 16:00

    Lezione 6: La madre

Corso di base di Nordic Walking

nordicwalking.jpg

Guido A. Sesti

Guida Ambientale Escursionistica, appassionato trekker, alpinista e viaggiatore. Educatore ambientale, guida di Mountain Bike e istruttore A.N.W.I. di Nordic Walking.

Il Nordic Walking è nato in Finlandia negli anni ’30 come allenamento estivo dello sci di fondo. Si tratta di una disciplina non competitiva che, se effettuata correttamente, migliora le condizioni di salute e di benessere della persona.

La tecnica si basa sulla ricerca della postura e della camminata corretta con l’utilizzo di specifici bastoncini per creare un movimento completo, corretto e naturale. Il N.W. migliora la camminata naturale e può arrivare ad attivare il 90% della muscolatura corporea. E’ uno sport adatto a tutti e praticabile ad ogni età; i benefici sul corpo e sulla mente si possono avvertire a qualsiasi livello di intensità di sforzo. (Fonte: www.anwi.it)

Il corso, della durata di tre lezioni di 90 minuti ciascuna, ha come obiettivo l’insegnamento della tecnica base del Nordic Walking. Il corsista, al termine delle lezioni, potrà esercitarsi regolarmente in tutta sicurezza, godendo dei benefici sul corpo e sulla mente che derivano dalla pratica costante. Il corso è dedicato a chi desidera prendere cura della propria salute e del proprio benessere in modo sano e naturale, con attività fisica, anche moderata, all’aria aperta.

Presentazione del corso: 8 NOVEMBRE presso il Centro Culturale Agorà

Il corso sarà tenuto sulle Mura Urbane e prevede costi ed orari gestiti direttamente dall’istruttore. Organizzazione PIETRAPANA di Guido Armando Sesti cell. 333-1323726; e-mail guido.a@ tin.it

    Archeologia: la Bibbia di pietra

    archeologia.jpg

    Dott.ssa Cristiana Barandoni

    Archeologa

    Il corso affronterà in maniera storico-archeologica le testimonianze di civiltà ed episodi citati nel testo religioso. Sulle tracce della vita di personaggi come Abramo, Mosè e Gesù di Nazareth, si percorrerà un cammino emozionante che avrà la sua conclusione nel mese di febbraio in un viaggio che, attraverso Siria, Giordania e Israele, farà rivivere ai partecipanti uno straordinario periodo storico.

    Le lezioni saranno tenute presso la Fenacom

    • mercoledì 15 dicembre 2010 - ore 16:00

      Lezione 1

      SULLA BIBBIA: formazione, diffusione e archeologia. Problematiche sulla ricerca e l’identificazione dei luoghi; risorse. Qumran

    • mercoledì 12 gennaio 2011 - ore 16:00

      Lezione 2

      I LUOGHI DEI PATRIARCHI BIBLICI: il giardino dell’Eden; Noè e i discendenti (il diluvio universale, il monte Ararat e prove archeologiche dell’esistenza, Nimrud, la Torre di Babele)

    • mercoledì 19 gennaio 2011 - ore 16:00

      Lezione 3

      GLI IMPERI DEL MONDO BIBLICO: Gerusalemme e la Siria.

    • mercoledì 23 marzo 2011 - ore 16:00

      Quarta lezione del Corso. La sede è l'Aula Magna del Liceo Classico

    • mercoledì 30 marzo 2011 - ore 16:00

      Quinta lezione del Corso. Sede: Aula Magna del Liceo Classico

    Corso di Pittura "Le forme, la luce, il colore"

    pittura.jpg

    Enrica Petri

    La pittrice Enrica Petri, dopo le esperienze presso alcuni pittori lucchesi, si è specializzata alla scuola Centro d’Arte Martenot in Firenze, condotta dalla prof.ssa Grazia Carovani.

    Le sue opere hanno riscosso notevoli consensi di critica in vari concorsi e gallerie. Già presidente UCAI di Lucca, dopo esperienze decennali, ha deciso di passare agli altri le sue emozioni continuando per la 50&Più Università il corso di pittura.

    Il corso, che prevede una partecipazione alle spese per l’acquisto del materiale didattico, sarà gestito direttamente dalla docente che può essere contattata ai numeri telefonici 0583-581382 o 328-9096125

    Corso di Inglese

    inglese.jpg

    Primo anno

    Dott.ssa Grazia Bini

    Professoressa di Lingua Inglese

    Secondo anno

    Dott.ssa Simonetta Simonetti

    Professoressa di Lingua Inglese

    I corsi, tenuti in contemporanea, si propongono di sviluppare le quattro abilità di base: ascolto, parlato, lettura e scrittura e loro integrazione per una comunicazione adeguata a situazioni colloquiali e di interscambio.

    Le lezioni saranno tenute presso il Liceo Classico “N. Machiavelli”

    Corso di Computer - Livello base

    computer.jpg

    Prof. Mario Fanti

    Docente di Informatica

    Le lezioni saranno tenute presso l’aula multimediale dell’ ITC “F. Carrara”

    • venerdì 28 gennaio 2011 - ore 16:00

      Il computer: struttura, elementi principali e principi di funzionamento.

      Il desktop ed il pulsante Start. Il mouse: uso dei tasti e delle icone.

      Doppio click e trascinamento: giochiamo con il Solitario

    • venerdì 04 febbraio 2011 - ore 16:00

      Il sistema operativo Windows: concetti generali.

      La memorizzazione di files e cartelle

    • venerdì 11 febbraio 2011 - ore 16:00

      Il programma di videoscrittura Word: l’ambiente di lavoro e la scrittura di un documento. Salvataggio

    • venerdì 18 febbraio 2011 - ore 16:00

      Il taglia-incolla del testo. La formattazione dei caratteri: grassetto, corsivo sottolineato e colore. Allineamento del testo

    • venerdì 25 febbraio 2011 - ore 16:00

      Inserimento di oggetti, WordArt e disegni

    • venerdì 04 marzo 2011 - ore 16:00

      Principi di navigazione: il browser Explorer, Ricerca di informazioni mediante motore di ricerca

    • venerdì 11 marzo 2011 - ore 16:00

      Salvataggio di testi ed immagini da Internet. Inserimento in Word di brani ed immagini da pagine Web

    • venerdì 18 marzo 2011 - ore 16:00

      Realizzazione di un documento con oggetti grafici e materiale prelevato dalla rete

    Corso di Computer - Livello intermedio

    computer_0.jpg

    Prof. Mario Fanti

    Docente di Informatica

    Le lezioni saranno tenute presso l’aula multimediale dell’ ITC “F. Carrara”

    • giovedì 13 gennaio 2011 - ore 16:00

      Il programma di videoscrittura Word: ripasso concetti generali e oggetti grafici. Gli elenchi puntati.

    • giovedì 20 gennaio 2011 - ore 16:00

      Inserimento di tabelle; uso del correttore ortografico e del thesaurus.

      Il foglio elettronico Excel: concetti generali. La gestione e formattazione delle caselle, righe e colonne. Il riempimento automatico

    • giovedì 27 gennaio 2011 - ore 16:00

      Il foglio Excel: le formule di base. Il filtro e l’ordinamento dei dati.

      Creazione di semplici grafici

    • giovedì 03 febbraio 2011 - ore 16:00

      Ripasso dei principi di navigazione e di ricerca dei dati mediante motori di ricerca. Consultazione mediante pagine dinamiche (biglietti di viaggio, scarico documenti, …)

    • giovedì 10 febbraio 2011 - ore 16:00

      Utilizzo dei traduttori on-line. Le chat e messenger. Youtube: visualizzazione, invio e ricerca dei filmati. Utilizzo dei social network: Facebook

    • giovedì 17 febbraio 2011 - ore 16:00

      La posta elettronica: creazione di una casella di posta. Consultazione via Web della posta. Scambio di messaggi.

    • giovedì 24 febbraio 2011 - ore 16:00

      Invio di allegati con la posta elettronica. Configurazione del client di posta Outlook ed applicazione di filtri e regole.

    • giovedì 03 marzo 2011 - ore 16:00

      Le immagini: la gestione mediante Office Picture Manager. Piccole applicazioni di fotoritocco.

    Corso di Computer - Livello avanzato

    computer_1.jpg

    Prof. Mario Fanti

    Docente di Informatica

    La gestione delle immagini: Richiami di digitalizzazione e di formati grafici. L’acquisizione da scanner e da fotocamere digitali. Gestione mediante un programma di fotoritocco. Piccole applicazioni di fotoritocco: luminosità, contrasto e correzione occhi rossi. Utilizzo di applicazioni per la compressione di files: I files PDF e la compilazione di documenti Acrobat. I files audio .mp3. ed i programmi di player. La masterizzazione di CD/DVD: i dischi RW ed il concetto di multisessione. Lo scambio di files con programmi Peer-to-Peer.

    Le lezioni saranno tenute presso l’aula multimediale dell’ ITC “F. Carrara”

    Storia della medicina: da Esculapio alle cellule staminali

    storiadellamedicina.jpg

    Dott. Prof. Rosa Conte

    Già Docente di Scienze Matematiche, chimiche e fisiche nella Scuola Media

    Scopo del corso è far conoscere, a grandi linee, l’affascinante viaggio che l’ars medicina ha compiuto a partire dall’origine stessa dell’uomo, accompagnandolo nella sua evoluzione. Dal primo stadio, quello della medicina istintiva tipica dell’uomo primitivo e degli animali, si è passati alla medicina sacerdotale che faceva uso di riti e preghiere, a quella empirica, ancora oggi diffusa tra le popolazioni tribali, a quella magica in cui lo stregone o sciamano è il tramite tra l’uomo e la divinità, a quella popolare che possiamo riscontrare anche ai nostri tempi.

    Anche se per molti secoli la scienza medica è stata dominata dalla suggestione e dalla superstizione, già 6000 anni fa abbiamo la scoperta delle prime conoscenze anatomiche. Popoli antichissimi, come gli Assiri, i Babilonesi, gli Egiziani, gli Indiani e i Cinesi possedevano nozioni mediche che ci lasciano stupiti ed ammirati e metodi di cura che in certi casi sono ancora oggi usati, come l’agopuntura o la fitoterapia.

    Prima Ippocrate di Coo, che nel V secolo a.C. dà inizio all’osservazione clinica e poi il grande Galeno (II sec. d.C.) segnano tappe fondamentali nella storia della medicina e stabiliscono princìpi e teorie che una teoria medica che sopravvivono per ben 1200 anni. Nel IX secolo d.C. la Scuola Salernitana riunisce le tradizioni culturali greca, araba e latina e detta legge nell’Europa Medioevale. Nel Rinascimento e nell’ Illuminismo assistiamo a notevolissimi passi avanti nell’arte medica, ma sono gli ultimi 200 anni della nostra storia che hanno portato alle più importanti scoperte mediche in virtù dello sviluppo dell’anatomia microscopica, della fisiologia e dell’igiene.

    Nel corso dei secoli molti scienziati hanno portato avanti con coraggio le loro idee, pagando spesso a caro prezzo le loro convinzioni. Talvolta anche il caso ha contribuito allo sviluppo delle conoscenze sanitarie, ma il caso da solo non sarebbe stato sufficiente, senza la curiosità intellettuale e scientifica di chi è stato protagonista.

    Le lezioni saranno tenute presso il Centro Culturale Agorà

    Storia di Lucca: Le Mura Urbane

    storiadellemura.jpg

    Prof. Vittorio Romiti

    Gemmologo. Docente presso la Scuola Arti Orafe.

    Esperto di Storia di Lucca

    Lucca è sempre stata una città di notevole importanza sia strategica che militare. Non si hanno notizie certe sulla prima cerchia di Mura che potrebbe anche essere stata edificata nel III secolo a.C. Successivamente vennero incorporati da una nuova cerchia i nuclei abitati che si erano venuti a creare fuori dalle Mura. Nel 1369 si hanno nuovi interventi sulle Mura esistenti e all’inizio del 1500 si decise il rifacimento ed il potenziamento di tutto il sistema difensivo, realizzando intorno alla cerchia una “Tagliata” libera da alberi ed edifici per una distanza di 737 braccia (454 metri) dalle fortificazioni. Le Mura furono portate a compimento nel 1545 e dotate di 4 porte ad un fornice munite di castelli e ponti levatoi. Le difese esterne in terra battuta furono distrutte all’inizio del 1900 per far posto ad una nuova strada di circonvallazione.

    Le lezioni saranno tenute presso i locali dell’Istituto Storico

    Le origini della letteratura italiana

    letteratura.jpg

    Il progetto della Divina Commedia

    “Il Paradiso” Conversazioni e letture

    Dott. Vladimiro Zucchi

    Già Primario Medico dell’Ospedale di Castelnuovo Garfagnana.

    Scrittore e poeta

    Le lezioni saranno tenute presso il Centro Culturale Agorà

    Corso di Chitarra Elettrica

    chitarraelettrica.jpg

    Gianni Paoli

    Il corso si propone di impartire ai partecipanti nozioni di solfeggio, teoria musicale, uso del metronomo.

    Verrà insegnata l’impostazione di base per l’uso della chitarra elettrica e tecniche sia strumentali che ritmiche di stili hard rock e heavy metal.

    Le iscrizioni si raccolgono alla Fenacom ma modalità, costi ed orari saranno stabiliti dalla Biblioteca Civica dell’Agorà.

    Tel. 0583.445716/7

      Prossime attività - Lucca

      sabato 10 dicembre 2022

      Verso Turandot

      Prossime attività - Capannori

      Seguici su facebook!

      Attenzione